16 novembre 2008

Shaft time...you damn right!

Un'altra serata allo studio 35, un altro mito americano: Shatf!
lui, l'originale del 1971,riproposto in late show alle 11.30. Poche persone, ma molte risate...

Per chi non conoscesse questo mito americano, Shaft è uno dei primi film "blaxploitation"(black+exploitation), un genere che nacque negli anni '70. Wikipedia: «I film avevano principalmente attori afroamericani, erano diretti da registi afroamericani ma anche bianchi, e furono i primi ad avere colonne sonore di musica soul o funk. Sebbene criticati dagli attivisti per i diritti civili a causa del loro uso di stereotipi, essi puntavano alla grande e appena scoperta richiesta di intrattenimento afrocentrico e furono immensamente popolari tra il pubblico di colore, ma anche tra i bianchi. Il termine blaxploitation è stato sempre contestato dagli attori e dai registi che ne presero parte, perché considerato offensivo e poco valorizzante».

Anyway, questo film è un must per gli appassionati di cinema americano!
A me ricorda un episodio di Willy, Il Principe di Bel Air (che qui si chiama "The Fresh Prince"...of Bel Air) in cui Willy e la sua ragazza si sposano a Las Vegas in stile Shaft!! Lo propongo qui sotto, ma per capirlo meglio vi incoraggio a guardare il film...enjoy



Nessun commento:

Posta un commento