27 agosto 2008

lazy days

Ore 20.24....dopo un'interminabile uggiosa giornata, mi ritrovo davanti al pc con la solita nostalgica volglia di raccontare. Mike l'ho perso..in vasca da bagno circa un ora fa (finchè non paga lui la bolletta dell'acqua..), il resto della truppa è al piano terra davanti la tv, dopo una partita a Wii tennis ci sta un po di "America's got talent". Io, dopo aver consumato la cena alle ore 6.30 mi sono ritirata nella mia stanza a leggere ed eccomi qui.
Oggi, ho finalmente succesfully applied per il mio Social Security Number (the bitch wasn't in today) che mi verrà spedito a casa within 2 weeks. Scusate il mio lessico, ma da quando sono qui non ho spiccicato una parola di italiano, e cmq ho inserito una finestrella in questo blog dove potete tradurre dall'inglese all'italiano e viceversa.
Oggi, grande giorno da ricordare per la mie ennesima FIGURA DI M***A con la mamma di Mike. Devo premettere che sto leggendo il Kamasutra, non quello che potreste pensare a primo acchito, questo non ha immagini, per capirci. Insomma, ho pure incartato la copertina con carta da pacchi perchè nessuno potesse leggere il titolo e fraintendere. Fatto sta che la curiosità è donna e io sono bionda e quindi tanto stupida da lasciare il mio libro chiuso vicino al letto (sto facendo del sarcasmo per chi non lo avesse capito); infatti la mamma di Mike si è sentita in dovere di sedersi sul mio letto e sfogliare il libro che stavo leggendo...bene, che tutti lo sappiano, da oggi il mio soprannome in casa Suteu è cambiato; no...non sono più drunk Ele, l'ubriacona, no gente...da oggi ho un nuovo titolo, sono Miss, precisamente Miss Kamasutra (ovviamente questo bel nomignolo mi è stato attribuito dalla mamma del mio ragazzo...ke bello, vero?)
Cercando di dimenticare questa disavventura, tornerò a letto a continuare il mio libro...PR, se dio vorrà digerirò il Gyros (cibo greco) che ho mangiato per pranzo e penserò che tra meno di una settimana sarò a Columbus per il Workshop (corso di formazione per insegnanti) e sarò agitatissima!!!
More to come...

AVVISO

Ho cambiato numero di telefono, sempre at&t. Ho anche comprato un telefono nuovo che purtroppo non legge la mia sim italiana e il mio vecchio telefono e' definitivamente morto, motivo per cui ho perso tutti i numeri italiani che avevo memorizzati.Per ovvi motivi non posso postare il mio numero qui; Vi invito percio', se ci tenete, a mandarmi una mail con il vostro numero.Spero rispondiate numerosi...
Thanks

25 agosto 2008

Incredibile Tom Cruise

Ieri sono andata a vedere Tropic Thunder...un film diretto da Ben Stiller..e potrei anche fermarmi qui. Film di questo genere ne trovi sempre un paio qui nei cinema, ma purtroppo in Italia non sempre arrivano; da quanto ho letto su IMDB Tropic Thunder dovrebbe uscire il 24 Ottobre in Italia, forse al cinema o in dvd. E' un film divertente,un classico Ben Stiller, ma il motivo per cui l'ho portato alla vostra attenzione è un altro.....Tom Cruise fa parte del cast, in un ruolo inedito per l'eroe di Top Gun.....lascio giudicare a voi questa clip, ogni commento è ben accetto!
Enjoy...

24 agosto 2008

Ore 00.12, Canal Fulton, piccolo paesino in Ohio....sono arrivata da 6 giorni, ho già fatto di tutto ma non ho ancora concluso nulla.
Dopo un pigrissimo giorno passato a cercare di smaltire il jet lag (che non è un cocktail, ma quel maledettissimo "mal di fuso" come lo definisce wikipedia), intraprendo finalmente la ricerca di una casa a Columbus. BENE,appuntamento alle due con un tipo per vedere un appartamento in zona north-east della città(quella buona), nonappena entro notiamo un grosso scarafaggio morto in cucina, NON TANTO BENE.Il tipo schifato fa "uhhh", gli dà un colpetto di tacco e basta, come fosse nulla...dopo di che ci consegna l'application form, perchè qui prima di accettarti come affittuario fanno un controllo sul tuo passato di creditore, in pratica se hai debiti vai bene, se invece non hai una storia come creditore, non sei proprio uno di cui ci si possa fidare...infatti io, 22enne, senza debiti (che culo direi) risulto un po inadeguata alla situazione. E' un po un paradosso, ma in un paese dove il credito è dominio di tutti, puo essere comprensibile..
Dopo una serie di appartamenti, sembra che alla fine abbiamo trovato quello che fa per noi, la mitica townhouse, che altro non è che una casa a due piani, comprensiva di quello che qui chiamano patio, cioè una specie di balcone recintato che da sul retro. Dopo aver parlato con il mitico property manager (che tipo) e compilato l'application, siamo stati approvati ed entro il 1 settembre dovremmo finalmente avere un indirizzo...tutto per noi.
Sollevata dal problema casa, mi accingo ad ottenere il mio Social Security Number, ovvero l'equivalente del nostro codice fiscale.Tranquillissima di cavarmela in mezza giornata, vado all'ufficio locale che si chiama guarda un po Social security office e mi sento dire da una vecchia cicciona che LORO non fanno queste cose.....omioddio!questa è la prima volta che la burocrazia americana mi delude...ma scopro subito l'arcano...non appena Mike parla al posto mio, allora si che LORO assegnano i SSN...capito, alla signorotta non piace il mio accento italiano...fuck u bitch.Mi dice di tornare dopo dieci giorni dalla data della mia entrata negli States e allora mi potranno assegnare un ssn come si deve.Mamma mia, non vedo l'ora di tornare dalla cicciona mercoledì prossimo...sono proprio curiosa, e voi?

6 agosto 2008

buongiorgio!

Ciao, tanto per cominciare vorrei spiegare il titolo di questo mio blog e la ragione della sua esistenza. Mentre scivo queste righe mi trovo in Italia, generosamente ospitata dai miei genitori, in questi giorni di preparativi prima della grande partenza. Volendo essere proprio sincera...mi ci è voluto un po per convincermi a scrivere questo post d'apertura......lo faccio, o aspetto di essere già negli States??....la scaramanzia la fa da padrona in casa Elfonora, ma la voglia di cominciare questa nuova avventura è tale da sfidare anche la sfiga più nera!
"elfoamerica"...elfo, neanche a dirlo, sono io; troppo lungo spiegare perchè elfo, ma elfoamerica è il nome con il quale la mia amica ha memorizzato sul cellulare il mio numero di telefono statunitense, e mi ha fatto ridere..(grazie Gioia x il contributo).
"un posto nel mondo" è il titolo di un libro (Fabio Volo) che ha dato un titolo a questo Blog, che un titolo non ha; non ce l'ha perchè quello che voglio raccontare in queste web pages ancora non lo conosco, e non si sceglie mai il titolo prima di scrivere il libro; quello che so per certo è che il mio POSTO NEL MONDO cambierà (e anche il fuso orario parecchio).
Eccoci dunque al motivo per cui inizio oggi, o meglio stanotte, questo mio elfoblog.
Da qui a 10 giorni partirò per un lungo viaggio che mi porterà oltreoceano dove lavorerò, studierò, ma sopprattutto crescerò...e siccome non potrò condividere questa grande esperienza con le persone a me care, vorrei renderle partecipi delle mie (dis)avventure nel nuovo mondo.
Aggiornerò questo Blog, per quanto mi sarà possibile, affinchè chi vorrà starmi virtualmente accanto potrà seguirmi in questo viaggio di scoperta. Di cose ce ne saranno da raccontare, io spero di riuscire a farlo bene.
Non soltanto Io in America, ma Io & l'America...il mio intento sarà raccontare l'America così come non l'ho mai vista; certo, di storie da raccontare ne ho già collezionate un po nei viaggi precedenti, ma questa volta il viaggio sarà più lungo e impegnativo, mi inoltrerò più profondamente nello stile di vita e cultura Americana e sarò pronta a svelarne ogni stranezza!
I preparativi continuano.....