19 marzo 2009

Spring Break!

Finalmente il quarter invernale è finito.
E' già passato anche S. Patrick's day, purtroppo inosservato, perchè nel pieno della finals' week, cioè la settimana dove si concentrano tutti gli esami. S. Patrick's day è una festa irlandese, adottata da tutto il mondo statunitense perchè motivo di festeggiamenti! S.Patrick's day infatti in America significa birra. Birra verde, per la precisione, non un tipo particolare di birra irlandese o qualsivoglia chiccheria, semplicemente birra e colorante verde...wow.
Come dicevo, festa non osservata, da me, ma di sicuro da molti studenti dell'Ohio State University: il tempo bellissimo, sui 20 gradi centigradi, ha favorito l'abbandono dei doveri da studenti per un'ennesima sbronza.
La mia finals' week si è concentrata tutta in un giorno: giovedì 19 (oggi), con due papers (saggi) da consegnare oggi, un esame di leteratura, e pure l'esame dei miei studenti!
Durante l'esame di letteratura ho realizzato, ancora una volta, come nelle università americane le cose siano mooolto diverse dalle nostre università, quando ho alzato gli occhi e ho visto 10 studenti su 15 scrivere il saggio finale dell'esame sul portatile, io compresa!
Da oggi vacanza, almeno per una settimana, la famosa Spring Break, prima di cominciare il quarter di primavera. Durante la Spring Break molti studenti lasciano la città per rifugiarsi a casa (dove si trovano famiglia e amici) o semplicemente per divertirsi; meta favorita: le spiagge della Florida!
La sottoscritta se ne andrà solo per 3 giorni a Canton, a vedere un po' di amici, i genitori di Mike e Josie.
Tornata a Columbus dovrò darmi da fare tra libri da leggere per un seminario che apre il prossimo quarter, ma soprattutto nello stare al passo con le lampade americane: credo di essere la ragazza più bianca di tutta la città.

7 commenti:

  1. ciao anche io vivo negli states e ho trovato per caso il tuo blog :)

    RispondiElimina
  2. ciao, ho dato un'occhiata al tuo blog, devo dire che mi sarà molto utile, specie per la patente che devo fare tra qulake mese!
    Che fai di bello nel nuovo mondo?

    RispondiElimina
  3. sono passata a farti un saluto e a dirti che ho dedicato un post a quello che mi hai chiesto :)

    RispondiElimina
  4. Columbus???ahahaha ,io sono andata via ad agosto dopo 4 anni in cui ho visto crescere la capitale dell`Ohio...non so se te ne sei gia` accorta ,ma Columbus e` stracolma di italiani.
    In bocca a lupo per la patente :))))
    bene,detto questo , vado a dare una sbirciata al tuo blog!

    RispondiElimina
  5. mamma mia! a Columbus ci saranno almeno 10 gruppi "meetings" di italiani, figli di italiani, italian speakers e chissà cos'altro!Ma la gente ancora si stupisce quando gli dici che sei italiana!Oggi ho detto ad un tipo ke mi sn laureata a Venice e lui mi fa:"Venice, Florida?"

    RispondiElimina
  6. Ehehe, a Pluto non sfugge un singolo blog di Italiani in America. Un vero segugio :)

    RispondiElimina