1 aprile 2009

Voglio.

Ed eccomi ancora qui...di fronte al pc, a fissare quella lineetta verticale che un secondo c'è ed uno no, che mi sembra mi stia guardando a dire "mo che famo?".
E' tornato.
Pensavo di averlo sconfitto, ma no, era solo uno sfogo della tensione da esami: il blocco dello scrittore mi fa ancora compagnia.
Voglio scrivere ma non ci riesco.
Resoconto fugace: ho cominciato il quarter primaverile con due corsi di letteratura, un seminario (con tanto di syllabus infinito per solo 1 credito) e, finalmente, mi sono iscritta a Portoghese! Colgo l'occasione per ringraziare i miei amici, in particolare una, che mi hanno sopportata durante il mio periodo da portoghese autodidatta, quando ripetevo ossesionatamente le poche espressioni che riuscivo a mettere insieme da sola.
La mia nuova classe è stupenda, fino ad ora. Bravi studenti, interessati ad imparare, e devo dire, anche tutti molto belli! Ci sono anche due studenti del programma 60, cioè un programma che permette alle persone over 60 di andare/tornare all'università. Con me questo quarter, Maria e Robert, genuinamente volenterosi di imparare la lingua italiana, alla quale sono legati da origini, più o meno lontane.
Maria è la tipica signora anziana un po' confusa, non sa dove trovare i libri, non sa usare il pc e ha sempre molte domande per me, ma alla fine mi congeda sempre con l'americanissimo "God bless you"...con tutte le benedizioni che mi becco grazie a Maria, qualcosa di buono me lo aspetto.
Date queste premesse, ci sarà da divertirsi (spero).
Da questo quarter mi aspetto molto, ma da nessun altro se non da me.
Voglio gestirmi le classi bene,
voglio scrivere bene e con convinzione, questa volta.
Voglio essere più coinvolta in quello che mi succede attorno (negli ultimi mesi sono stata molto distratta dal nulla)
Voglio imparare il Portoghese, almeno 101.
Voglio dare un po' più di vita a questo mio caro blog...
God bless you all....M.

Nessun commento:

Posta un commento