10 aprile 2010

E aspetteremo...

Senza entrare nei dettagli, basti sapere che sono in attesa di una risposta.
Le decisioni importanti in mano agli altri non mi piacciono per niente.

Ero partita come un treno ed ora sono ferma in stazione, in attesa della prossima destinazione.
Vivo giorno per giorno come un film messo in pausa a dieci minuti dalla fine.
Sono costantemente in posizione di partenza, al via di una gara da corsa che sembra non cominciare mai...

/Kep-'pal-le/

9 commenti:

  1. in bocca al lupo. dopo lo scriverai sul blog vero ? :)

    RispondiElimina
  2. spero di avercela al più presto una conclusione da scrivere..

    RispondiElimina
  3. Again, sarabbero scemi a non prenderti. Ma e` davvero outrageous che non ti abbiano ancora contattata, a prescindere dalla risposta. I feel your pain :(

    RispondiElimina
  4. grazie Cami, hai centrato in pieno..."a prescindere dalla risposta". C'è un limite di sopportazione, e il mio è molto basso.

    RispondiElimina
  5. Yep, meglio sapere che stare in bilico,a questo punto. nel peggiore dei casi, ti sposi Mike, vieni in California e insegni all'Istituto Italiano di Cultura (devi avere la carta verde)! Ti ospito se vuoi visitare :P

    RispondiElimina
  6. matrimonio?! slow down...ma a visitare ci vengo volentieri, perchè prima o poi vengo..

    RispondiElimina
  7. eh l'ingrata vita degli emigranti. In bocca al lupo !

    RispondiElimina
  8. grazie Palbi...tu lo sai bene com'è..
    Che crepi sto lupo!

    RispondiElimina
  9. in bocca al lupo!
    valescrive

    RispondiElimina