14 giugno 2010

Ho un brutto presentimento...

Ed ora che il cappellino ce lo siamo messi (faccia da culo compresa) e dopo che è arrivata la seconda lettera ufficiale dalla Graduate School, la dico tutta: tra un paio di mesi si fanno le valigie e ci si trasferisce in Connecticut, per un dottorato di ricerca (tranquilli, non è Yale!).
In Connecticut non ci sono mai stata e sto programmando una  toccata e fuga (ironico, perchè sono 12 ore di macchina) per visitare il campus e trovare un appartamento che non mi costi due occhi della testa e un avambraccio.
Da quel poco che ho potuto conoscere del Connecticut, già mi sta un po' sulle balle, tra vaccinazioni obbligatorie (?), patenti esorbitanti e prezzi ri-di-co-li....ma in qualche modo si farà.

Ma ho un brutto presentimento...o forse è solo paura...
cambiare TUTTO, ancora.
andare a vivere lontano da TUTTI, ancora.

Che Paolo Fox sia con me.

7 commenti:

  1. oh, tutti in vena di spostamenti....

    in bocca al lupo!!

    RispondiElimina
  2. in bocca al llupo anche da parte mia! dottorato in cosa ?

    RispondiElimina
  3. grazie a tutti!
    Pluto: letteratura italiana e cinema

    RispondiElimina
  4. Letteratura Italiana e cinema?

    wow!

    RispondiElimina
  5. big congrats !!!

    PS: ma obbligatorie nel senso che ti devi fare delle vaccinazione per entrare in CT? O per uscirne dopo che ci sei stato :O

    RispondiElimina
  6. devo aver fatto o eventualmente fare delle vaccinazioni per poter lavorare in CT...

    RispondiElimina