11 luglio 2010

Pranzo di Ferragosto

Ieri sono andata a vedere questo film


Devo dire che sono stata sorpresa quando la sala si è completamente riempita...di over 60. E non c'è da stupirsi più di tanto dato che anche sullo schermo il capello grigio la faceva da padrona.
Pranzo di Ferragosto tratta la semplice storia di uno scapolo cinquantenne, disoccupato, che vive con la madre e si ritrova a dover badare a 4 donne per il giorno di Ferragosto.
Un film semplice, molto breve (75 minuti), ma divertente e molto vero. 
Prodotto da Matteo Garrone, nella regia ricorda molto Gomorrah.
A me fa ripensare all'estate in cui io e Mike abitavamo in una stanza in affitto al Lido di Venezia con altri 3 coinquilini. La casa era, non a caso, di Gianni. Il sabato sera Gianni invitava i suoi amici over 60 e giocavano a tombola, alla roulette (?!) e a carte. La domenica si mangiava tutti insieme ed ogni piccola occasione era buona per cucinare un pranzo semi natalizio.
Un breve viaggio down memory lane.


Nessun commento:

Posta un commento