5 agosto 2010

Il nuovo lavoro

Dovevo insegnare Tedesco alle 8.30 di mattina, anche se non parlo Tedesco da anni ed insegnarlo mi metteva proprio l'ansia. Il primo giorno presi l'autobus sbagliato e mancai completamente la lezione, domandandomi come avesse reagito la mia supervisor con la quale tra l'altro non avevo discusso i dettagli per la classe. Il secondo giorno mi feci accompagnare in macchina ma non mi ricordavo la stanza esatta dove avrei dovuto insegnare. Alla fine arrivai in ritardo per scoprire che i miei studenti mi odiavano per essere stata così unprofessional.
Poi Mike mi ha svegliata, alle 11.50 del mattino.
Distratta dall'ansia per tante altre cose, ho dimenticato quella più importante, per il nuovo lavoro!

2 commenti: