6 settembre 2010

ma guarda che scherzavo... un ca**o!

Anonimo: dai, dillo che ti sposi solo per avere la cittadinanza americana!
Ele (il cui nome in CT è diventato Nora): no,  il visto ce l'ho e pure un buon lavoro...non mi serve la cittadinanza. Però mi sposo perchè sono incinta.
Anonimo: (silenzio) ma..
Ele: no deficiente, non sono incinta! ma ti sembro una di quelle persone! Adesso perchè una si sposa con uno straniero ci dev'essere sempre un motivo dietro. La prossima volta che insinui una cosa del genere però ti giuro che ti tolgo la parola. Ma nel senso letterale, che ti strappo la lingua così certe cazzate non le dici più.

end quote

3 commenti:

  1. e' vero, spesso e volentieri sembra che deve esserci un "secondo" motivo per il quale ci si sposa... pare che l'amore non basti piu'... mah...
    falli fuori tutti :-D

    ma a quando il lieto evento?
    e dove?

    RispondiElimina
  2. è ancora tutto da decidere....

    RispondiElimina
  3. e' successo lo stesso a noi e lui e' italiano. Il Clerk non credeva che fosse un matrimonio d'amore. Come se avesse un qualche senso sposare un italiano negli USA.

    Secondo me sono dubbiosi dentro. :)


    valeriascrive

    RispondiElimina