3 ottobre 2010

Lettere dall'Italia 2

Questa volta ne ho tradotte 7.
Tutte scritte nel 1946 da un paesino nella provincia di Latina.
Sono principalmente di un signore che scrive al fratello in America per chiedere vestiti e cibo, raccontando di come la guerra e la deportazione li hanno lasciati senza niente e nessuno.

Dato che mi capita spesso di venirne in contatto, sto seriamente pensando di raccoglierle, per il momento stanno tutte racchiuse in un file chiamato appunto Lettere dall'Italia...chissà.

Nessun commento:

Posta un commento