29 agosto 2010

Caro Settembre

Caro Settembre,
come ormai sai ogni anno io ti penso. Ti penso e ti temo.
Ti temo perchè mi ispiri depressione e malinconia.
Quest'anno lavorerò tutto il mese, e sarà un mese impegnativo, intenso.
Spero di svegliarmi un giorno e di accorgermi che è già Ottobre, che tu, Settembre, sei passato inosservato.

22 agosto 2010

U serious?!

Un amico, neanche tanto stretto,  mi ha appena detto che diventerà papà.
La notizia mi ha fatto salire un'ansia tremenda.
Non so se per lui, che questa ragazza in fondo non la conosce da molto, o per me, perchè abbiamo la stessa età ma io sono mentalmente lontana da questo tipo di discorsi.
Non ho reagito così nemmeno 3 anni fa', quando una delle mie amiche più care ha avuto un bambino.
Ditemi che è una reazione normale.

21 agosto 2010

Unpacking

Sono i piccoli dettagli che ci caratterizzano.


Perchè Eleonora prima di venire in America lavorava da Intimissimi.
E ciò l'ha segnata a vita.

19 agosto 2010

Nella terra dei bacchettoni

Dopu un lungo viaggio in macchina, di notte, con due gatti claustrofobici, senza aria condizionata, tra le montagne della Pennsylvania che c'era una nebbia che sembrava di stare nella cara e vecchia pianura padana, siamo finalmente arrivati in Connecticut, noi. I nostri mobili e tutto il resto sono ancora in qualche paesino sperduto del New Jersey, cosi' mi dicono....
Quindi mi ritrovo in questo paese che si trova nel bel mezzo del nulla con una, e sottolineo una, connessione ad internet, a dover dormire per terra da ormai 4 giorni.
Per fortuna il CT e' piccolo e si fa presto ad uscirne quindi ieri c'e' scappata un toccata e fuga a Boston, dove dopo piu' di un anno ho finalmente rivisto un vecchio amico, il mare.
Lunedi' si comincia la nuova avventura.

13 agosto 2010

Pazienza o fortuna?

19 Aprile: "Dear Eleonora,
ho un lavoro per te, una traduzione difficilissima da 6000 parole, si tratta di un manuale d'uso per una macchina da cucina stranissima che manco io che la vendo so bene come funziona. Quanto soldi ti fai pagare per le traduzioni di solito?
R."
"Dear R.,
accetto la sfida (perchè quest'estate non avrò un lavoro e mi servono soldi per il trasloco). Il prezzo stabilito dal dipartimento va dai 0.10 ai 0.15 centesimi a parola. Dopo aver dato un'occhiata al tuo difficilissimo e lunghissimo testo facciamo 0.15, ma se mi dici che è fuori budget allora mi accontento dei 0.12.
E."

Maggio, Giugno, Luglio.........

13 Agosto: "Dear Eleonora,
lo so che è passato del tempo dall'ultima volta che ci siamo parlati, ma saresti ancora interessata a quella traduzione, per 0.13 a parola?
R."

"Dear R.,
a parte il fatto che hai un tempismo del cazzo, dopo 2 mesi che sto disoccupata, tu mi scrivi proprio ora che sto per cominciare un nuovo lavoro,...vabbè, manda il contratto che qua ce n'è sempre bisogno!
E."

Me li aspettavo più professionali.

12 agosto 2010

Neverending story

Università che vai, test d'Inglese che trovi.
Si, perchè una laurea in lingue, un'altra in una "English speaking country" ed il Toefl, non garantiscono che tu l'Inglese lo parli decentemente. Allora quando arrivo all'Università del Connecticut devo pagare altri $45 per fare l'ennesimo test d'Inglese, il Versant, che si fa al telefono, parlando con un computer...simpatico no?
Sono andata  qui ad ascoltarmi un sample per capire come sarà questo test....no comment, solo "which is more like stone? Cement or rubber?"
".................rubber?"

11 agosto 2010

Che simpatiche personcine sono i Wasps

E: ciao H., ti chiamo, come mi avevi chiesto tu,  per avvisarti che arriviamo tra 5 giorni. Poi volevo sapere quando ci puoi dare le chiavi dell'appartamento. Noi dovremmo arrivare Lunedì 16 verso le 8-9 di sera.
H: Ciao, hai già mandato il contratto e pagato la caparra?
E:.......si (questa manco si ricorda tutto il trambusto con la email che non le arrivava, poi il bank check etc...cominciamo bene)
H: Ok, noi siamo chiusi il weekend quindi o le vieni a prendere il Venerdì o Lunedì entro le 6.
E: H., non credo tu abbia capito, arriviamo dall'Ohio, son 12 ore di macchina, non riesco ad arrivare prima delle 6.
H: Non hai un amico che può passare a prendere la chiavi per te?
E: No, non conosco nessuno in Connecticut.
H:..........o le prendi Venerdì o Lunedì entro le 6.....
E: ............(fumo che esce dalle orecchie).....ciao...    tu tu tu tu tu

Questa chiamata è avvenuta subito dopo l'ennesima avventura telefonica con l'IRS.
Alla fine partiamo di notte per arrivare entro le *fottutissime* 6!

5 agosto 2010

Il nuovo lavoro

Dovevo insegnare Tedesco alle 8.30 di mattina, anche se non parlo Tedesco da anni ed insegnarlo mi metteva proprio l'ansia. Il primo giorno presi l'autobus sbagliato e mancai completamente la lezione, domandandomi come avesse reagito la mia supervisor con la quale tra l'altro non avevo discusso i dettagli per la classe. Il secondo giorno mi feci accompagnare in macchina ma non mi ricordavo la stanza esatta dove avrei dovuto insegnare. Alla fine arrivai in ritardo per scoprire che i miei studenti mi odiavano per essere stata così unprofessional.
Poi Mike mi ha svegliata, alle 11.50 del mattino.
Distratta dall'ansia per tante altre cose, ho dimenticato quella più importante, per il nuovo lavoro!

3 agosto 2010

italianize yourself

In questi due mesi di "vacanze obbligate", passati principalmente a fare la casalinga, non me ne sono stata con le mani in mano. Un po' per passare il tempo e un po' spinta dall'insistenza dell'uomo, che appena gli presento un'idea la deve mettere in pratica, abbiamo fatto questo, se volete farvi due risate.
Ora...esiste da circa un mese, è molto amatoriale, ci sono ancora tante cose da sistemare, etc., ma mi accontento del fatto che ho imparato molto solo nel costruirlo, dato che di informatica sapevo, e ancora so,  gran poco.

Commenti e feedback sono benaccetti!
(evviva il tempo libero)