3 gennaio 2011

Perchè non mi vuoi parlare più?

Tu, tu che vieni dal West,
tu che nel tuo aspetto porti la storia della tua gente,
tu che prendi sempre in giro 'l'uomo bianco',
tu che mi hai raccontato storie fantastiche e tradizioni antichissime,
tu, che quando ti ho confidato un segreto mi hai detto che capivi.
Lei, che è giovane e irresponsabile,
lei, che quando l'hai conosciuta, già ti parlava di matrimonio e figli,
lei, che magicamente aspetta tuo figlio, e te l'ha detto molto tardi.
Tu, che le hai messo un anello al dito e la chiami tua moglie.
Tu, che non sei più la stessa persona, non sei nemmeno più l'amico che conoscevo.

7 commenti:

  1. tutti dicono che chi trova un amico trova un tesoro, ma e' altrettanto vero che perdere un amico e' perdere un tesoro...anzi, di piu'!

    purtroppo sono cose che capitano, senza motivo apparente... semplicemente le vite ad un certo punto si dividono... e magari l'altro non se ne rende nemmeno conto, mica lo fa con intenzione :-(

    RispondiElimina
  2. perdonalo e lasciagli un piccolo spazio. Un giorno tornerà, e se non dovesse tornare non fargliene una colpa. Compiangilo.

    RispondiElimina
  3. solo per precisione, la domanda del titolo è sua..

    RispondiElimina
  4. grazie mille Eleonora x le tue risposte e scusami x il disturbo.

    Martina - polveredistella88

    RispondiElimina
  5. Concordo con Marica, quando perdi un amico che consideravi importante, fa molto più male di quanto si pensi. Magari, chissà, un giorno riuscirete a ritrovarvi.

    RispondiElimina
  6. Succede spesso quando l'amicizia riceve interferenze... tipo un matrimonio...Cambia l'equazione.
    Magari la moglie e' gelosa...
    Chissa'...

    RispondiElimina
  7. A volte il tempo cambia le persone o esse si fanno cambiare, non so, so che capita, che fa male e che, a volte, si torna anche indietro

    RispondiElimina