24 gennaio 2011

Sposarsi in Italia

è una gran rottura di balle, lasciatemelo dire.
Dalle prime email con il comune, ai primi documenti che sono già un problema.
E siccome tempo da perdere ne ho davvero poco, può succedere che andiamo a finire a Las Vegas e ci facciamo sposare da un omino sovrappeso vestito da Elvis.

Se qualsiasi lettore di questo blog avesse un'idea anche minima di come sposarsi in Italia con un americano senza perdere 10 anni di vita e un paio di neuroni per strada, si faccia avanti.
Ogni suggerimento è benaccetto.

20 commenti:

  1. ahahahahaha
    beh, cmq poter scrivere le emails al comune e' una gran figata, il mio di comune non lo supporta :-)

    cmq dovresti chiedere a pookelina! lei lo ha fatto proprio qualche mese fa!
    lo leggi il suo blog, vero?

    RispondiElimina
  2. ovviamente, devi avere un "amico" in Comune. Altrimenti, ciccia.

    RispondiElimina
  3. Marica, non sapevo si fosse appena sposata, ora parte l'email..
    Zion, hai ragione, purtroppo nel mio comune son tutti vecchi e hanno al massimo la terza media...nessun amico insomma.

    RispondiElimina
  4. senti ma...come lo avete deciso? è stata una cosa recente? io sogno una dichiarazione romantica con tanto di anello...mi piacerebbe sia andata così per voi!!!

    RispondiElimina
  5. E non sai cos'è sposarsi al sud, in Italia...

    RispondiElimina
  6. mi spiace non posso aiutarti.
    Pero' facci sapere.
    valescrive

    RispondiElimina
  7. Se ne vengo fuori viva, giuro che ci scrivo un mega post, ma che dico, un libro!
    Zion, si, c'erano gli uccellini che ci svolazzavano attorno cinguettando, e poi l'anello, nel frigorifero.
    Forse un giorno racconterò bene come è andata, magari nello stesso libro!

    RispondiElimina
  8. Io mi sono sposata civilmente negli USA e faro' in Italia solo il rito religioso. Per sposarti civilmente (almeno in California) bastano qualcosa come 50$ e una o due firme e nel giro di un paio d'ore si e' gia' marito e moglie...potrebbe essere un'alternativa :)
    Mel.

    RispondiElimina
  9. Eh, lo so, sarebbe molto più facile in USA, ma io non voglio fare nessun rito religioso e i miei ci tengono troppo a fare qualcosa in Italia, e un po' anch'io.

    RispondiElimina
  10. Se ti sposi a Vegas io a Febbraio sono li'! E conosco un posto con un ottimo Elvis che e' quasi mai ubriaco e per sposarti con il paccheto De-luxe chiede solo 50 dollari.

    RispondiElimina
  11. ... continuavo a pensare a questa cosa... ma quanti bei ricordi :-)

    a volte quando vedo quelle coppiette che si sposano sul prato verde di fronte all'oceano, mi viene voglia di risposarmi :-)

    RispondiElimina
  12. In bocca al lupo!... e facci sapere come va!

    Silvia

    RispondiElimina
  13. Non posso aiutarti, ma ti faccio tanti auguri! :)

    RispondiElimina
  14. Marica, io mi sono sposata nel giardino della villa di alcuni amici a Del Mar...bellissimo! Tutti sereni e rilassati...quasi quasi annullo quello religioso in Italia e lo rifaccio a SD :)

    Elfonora, capisco, e' giusto che i familiari possano godere di quel momento. Spero che tu possa risolvere prima possibile la situazione. in bocca al lupo.

    Mel.

    RispondiElimina
  15. ma come?? Cosi' giovane e gia' ti sposi :PPP

    Schersooo, congratulazioni !!!

    RispondiElimina
  16. mel: che meraviglia!!!!
    io ne vedo tanti che si sposano al seagroove park... eh :-)

    elfonora: se vuoi sposarti su un prato di fronte all'oceano, qui c'e' disponibilita' ;-)

    RispondiElimina
  17. Ele sposati in Usa! Cazzo vieni a sposarti a Chioggia!
    Comunque ti aiuto io se vuoi!
    Ti voglio bene.
    Marco T

    RispondiElimina
  18. Ti sposi in America e fai un matrimonio farlocco in Italia per far contenti i parenti!

    RispondiElimina
  19. Congratulazioni!
    Riso e confetti!!
    L'anello nel frigo?!
    La proposta di matrimonio del Grinta era dentro una mousse di cioccolato. Ma non era un anello, era un porcellino di plastica.
    (chè poi vabbè, qui se non era per le carte e i visti eravamo ancora spenzierati a fare "l'ammore di contrabbando";)
    Io però pure quoto la Giulietta.
    Negli USA te la sbrighi in 3 minuti netti... e poi in italia fai un bel festone di 3 giorni e bon, senza impazzire con le carte!

    RispondiElimina
  20. Credo che qui nemmeno le wedding planner (che ultimamente vanno di moda), ne sappiano qualcosa... continua a rompere le scatole ai vari uffici qui in Italia, le informazioni le devono dare!!! >:(
    Facci sapere come procede!!

    RispondiElimina