22 febbraio 2011

Come due c******i

Ieri mattina è tornata la neve in Connecticut e io e Mike ci siamo alzati all'alba con tutte le intenzioni del mondo di andare al comune a fare domanda per il marriage license. Arrivati verso le nove, tutti infreddoliti, scopriamo che il comune è chiuso...li mortac....
Dopo aver perso la dose di pazienza giornaliera (che già poca ce n'ho) chiedo ad un omino cha spalava la neve in quel del comune, se lui per caso sapesse come mai era tutto chiuso. Voglio dire, non sarà mica perchè nevica, siamo nel New England in fondo, no?
"Oggi è festa", mi risponde lui, anche un po' seccato dalla banalità della mia domanda.
Festa che sia, se io vado a lavorare, non vedo perchè questi non dovrebbero, dico fra e me e me, a voce alta.

Beh, magari io non lo sapevo che ieri fosse il president's day, ma Mike, almeno lui che dovrebbe essere un po' americano...e io credevo che fossimo noi Italiani ad avere un sacco di feste inutili!

2 commenti:

  1. pure per me i ponti sono sempre una sorpresa.

    RispondiElimina
  2. Dovresti vivere in un posto dove tutti vanno in spiaggia o a ballare quando c'e` vacanza... qua i ponti non se li dimentica nessuno. =__=

    RispondiElimina