11 febbraio 2011

Il paradosso del TA

Graduate Teaching Assistant significa che sei uno studente universitario (di specialistica o dottorato) che però anche insegna, più o meno le stesse classi di un professore ma con uno stipendio almeno 5 volte inferiore. Per convenzione lo chiameremo TA. Il TA, in quanto essere mutevole, passa da studente a professore con molta disinvoltura: le sue proprietà variano dal più menefreghista degli studenti al più severo degli insegnanti.

Il paradosso del TA si basa sul concetto della relatività delle letture.
Quando il TA assume le proprietà dello studente, egli non completa tutte le letture assegnate  basandosi sulla legge del professore pazzo, la quale afferma che nessun essere vivente è mai riuscito a leggere un così grande numero di letture in un tempo determinato.
Quando il TA invece assume le proprietà dell'insegnante, egli rifiuta la legge del professore pazzo e pretende che i suoi studenti leggano un numero X di pagine, il quale risulta relativamente pari alle pagine Y assegnate dal suo, di professore pazzo.

Nessuno, fin'ora, è riuscito a dare una spiegazione sensata a tale mistero dell'antropologia.

5 commenti:

  1. ma almeno quando deve dare i voti questo TA se lo ricorda di fare il buonino?

    RispondiElimina
  2. ahahahah anche qui... :)
    e in bocca al lupo!!!

    RispondiElimina
  3. Palbi, certo...si fa il possibile!

    RispondiElimina