21 gennaio 2012

Ansia

In questa corsa al dottorato ho finalmente finito di frequentare i corsi e mi sono iscritta al primo semestre di Graduate Dissertation, la tesi. Da non confondere con la tipica tesi della laurea triennale o specialistica; per lunghezza e dedizione, la tesi per il dottorato è un po' la Divina Commedia della letteratura Italiana.
Comincia così un lungo periodo di studio intenso e solitario, di ricerca e di confronto.
Io non ci dormo da qualche mese, e siamo solo all'inizio.

13 commenti:

  1. Good luck with that!:)
    Chissa' quando arrivero' anche io a quel punto...:/

    RispondiElimina
  2. in bocca al lupo e, come recita il coro che i palermitani intonano allo stadio, non mollare mai ;)

    RispondiElimina
  3. forza e coraggio, prima o poi finisce!

    RispondiElimina
  4. Complimenti e in bocca al lupo!
    Pookelina

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutte!

    b&k, cosa stai facendo adesso?

    RispondiElimina
  6. In bocca al lupo anche da parte mia!
    insegnerai anche questo semestre?

    RispondiElimina
  7. in bocca al lupo e tieni duro!
    valescrive

    RispondiElimina
  8. Forza! Vedrai che il tempo di cominciare e poi care ti diverrano queste sudate carte

    RispondiElimina
  9. Grazie ancora a tutti e crepino 'sti lupi!

    Silvia, per fortuna si!

    b&k, Hahaha, quello anche qui eh...

    RispondiElimina
  10. Io so che te la caverai bene come sempre!

    RispondiElimina
  11. mari, prima o poi...

    Miki, lasciandoci sempre quel bel po' di sanità mentale!

    RispondiElimina