10 settembre 2012

Giusto per darvi un'idea

Di come siamo messi nelle università americane.
Questo semestre l'università offre 3 workshops per i graduate students come me:


      Scrittura e risorse della biblioteca
Un breve corso sulle risorse della biblioteca disponibili per i graduate students soprattutto nell'ambito della scrittura. Per esempio come scrivere un saggio da pubblicare, una tesi ect. 

Preparazione per un colloquio accademico
Come prepararsi per un colloquio accademico, cosa fare e cosa non fare durante un colloquio.  

Salute e benessere

Come fare attenzione ai sintomi relativi al benessere mentale e cura di sé.

Devo commentare?

8 commenti:

  1. Mi passi gli appunti? Grazie! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se trovo il tempo di andarci, volentieri!

      Elimina
  2. Ma è risaputo che i graduate programs (ed i PhD in particolare) nuociono gravemente alla salute ("per la serie, se li conosci li eviti": il problema è che li conosci quando ci sei già dentro).
    Secondo me i corsi del terzo tipo dovrebbero essere introdotti anche in Italia, ovviamente per i dottorandi, ma anche per il collegio dei docenti. :)

    GG (sopravvissuto al tunnel del PhD)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gianluca, sopravvivere si sopravvive....la mia paura è di lasciare comunque danni perenni ;)

      Elimina
  3. A proposito di istruzione, sto preparando una petizione online da pubblicare sul mio blog. Ho contattato l'Ambasciatore Italiano in USA, che avevo incontrato anche a Boston, proponendogli di fare qualcosa sulla comparazione della certificazione DITALS (Diploma Didattica Italiano agli Stranieri di Siena) o quella di Venezia o Perugia, ai Master americani. E di poterlo sostenere anche in USA. Stay tuned.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sentito parlare del Ditals ma non so bene come sia strutturato. E' un corso? un esame?

      Elimina
  4. È un esame di certificazione, diploma didattica dell'italiano agli stranieri. Il corso di glottodidattica non è obbligatorio x sostenere l'esame. Ma in USA non è riconosciuto legalmente nelle università, almeno per ora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah, capito. Quindi ti potrebbe servire anche per insegnare Italiano nei licei americani? Qui in CT si insegna parecchio .

      Elimina