29 gennaio 2012

E' tornata

In un dipartimento che non è grandissimo, gira gira, gli studenti sempre quelli sono.
Questo semestre è tornata lei, che si chiama come uno degli uragani che ha fatto più danni negli Stati Uniti. Fin'ora abbiamo fatto solo 5 lezioni e lei mi ha già mandato 4 email.
C'è un modo per attivare il risponditore automatico solo per una persona?

26 gennaio 2012

Mens sana in corpore sano

Siccome alla mente ci ho già rinunciato da tempo, dedichiamoci al corpo.
"New Year, new you!" dice la palestra in questo periodo, ma tu sai di essere "leggermente" fuori forma quando vai a una lezione che si chiama Beach Body e dopo solo mezz'ora ti senti svenire.
Allora, dato che anche a corpo non siamo il massimo, vediamo cosa si può fare con le estremità più inutili, i capelli.
La famosa frangia s'ha da perdere con l'arrivo dell'estate e quindi bisogna prendersi d'anticipo.
Ho scoperto poco tempo fa' la teoria per cui se tagliati durante la luna nuova, i capelli crescono in fretta e viceversa se tagliati in luna calante.
Proveremo anche questa.

24 gennaio 2012

Lino Banfi in classe

La parola 'affare' in Inglese si scrive 'affaire' e si pronuncia (alla francese, ma senza la r francese) 'affer'.
Ne deriva che in Italiano gli studenti americani tendono a pronunciarla 'affere' e io stento a mantenere quel minino di serietà che mi serve per avere un po' di autorevolezza in classe.
Vi dico solo che lo scorso semestre ho insegnato un corso che si chiama Business Italian; vi lascio immaginare quanta fatica ho fatto.

23 gennaio 2012

That one thing that can make one happy

Certo che la nostalgia ti coglie proprio senza avviso. Non sai mai cosa trovi tra le "vecchie cose" che ti sei portata dall'Italia e che hai dimenticato in una scatola da scarpe nell'armadio.
Questa canzone è dedicata ad una mia carissima amica, una delle persone più belle che conosco.

21 gennaio 2012

Ansia

In questa corsa al dottorato ho finalmente finito di frequentare i corsi e mi sono iscritta al primo semestre di Graduate Dissertation, la tesi. Da non confondere con la tipica tesi della laurea triennale o specialistica; per lunghezza e dedizione, la tesi per il dottorato è un po' la Divina Commedia della letteratura Italiana.
Comincia così un lungo periodo di studio intenso e solitario, di ricerca e di confronto.
Io non ci dormo da qualche mese, e siamo solo all'inizio.

14 gennaio 2012

Requiem for a squirrel

Ti ho visto con la coda dell'occhio, pensavo fossi una foglia che correva veloce spinta dal vento.
Poi ti ho sentito....sotto la mia ruota posteriore.
Sono tornata indietro e stavi sdraiato vicino al cespuglio.
Mi dispiace tanto.

5 gennaio 2012

Dal dentista

Ci sono andata questa mattina con tanto di raffreddore e mal di gola, la mia solita fortuna.
Sono tornata a casa dopo un'oretta con 4 denti in meno; il giudizio mi pare di avercelo ancora.
Unica nota positiva, se proprio ce n'è una: gli omogeneizzati alla frutta di cui mi ciberò nei prossimi giorni.
Ora riposo, dice il dottore.
Tante pastiglie e una maratona di Breaking Bad.