5 agosto 2014

Le prime volte

Per esempio ieri ho tagliato l'erba per la prima volta.
Cioè con il tagliaerba a motore, che cosa più americana non c'è. 
Vabbè anche in Italia ci sono, ma per me è sempre stata una cosa americana, di quelle che si vedono nei film.  Sarà che le case della mia strada in Italia non hanno molto giardino e quindi da noi non era una cosa comune. E noi che ce l'avevamo il giardino, altro che tagliaerba a motore, il nostro tagliaerba era mia nonna munita di falce.

4 agosto 2014

il post dei sei mesi

Sono passati circa sei mesi dalla mia ultima apparizione.
Non è che non avessi nulla da dire, è che ho perso il vizio di scrivere. E poi stavo tenendo un segreto e non volevo "versare i fagioli".
In breve, gli ultimi sei mesi:
Marzo: ore di macchina tra Connecticut e Rhode Island, dove insegnavo.
Aprile: conferenza in Pennsylvania dove ho conosciuto una lettrice del blog (momento celebrity), colloqui per un nuovo lavoro nel sud del Connecticut, religiosamente quell'oretta di macchina da casa
Maggio: fine del semestre scolastico, Orange is the New Black a manetta
Giugno: Vacanze a Miami (sembra un film dei Vanzina). Da quando vivo all'estero tutti i miei viaggi  hanno come destinazione la laguna veneta, così quest'anno ci siamo dati alla nostra prima vera vacanza al mare.


Luglio: conto in banca molestato, compriamo una casa.
Agosto: appena trasferiti nella "nuova" casa, lavoro manuale come non lo facevo da anni... in progress.

In realtà la questione casa (il segreto) è cominciata a Maggio e se vi interessa, posso raccontarvi un po' il nostro iter...in un altro post. Ora debbo abbandonare il mio ego di scrittrice e torno a fare la muratrice padana.